);
San Piero a Grado

San Piero a Grado

La storia: La basilica di San Piero a Grado sorge vicino all'Arno, a sud ovest di Pisa, in un luogo dove doveva trovarsi un approdo situato...
La storia: La basilica di San Piero a Grado sorge vicino all'Arno, a sud ovest di Pisa, in un luogo dove doveva trovarsi un approdo situato proprio nei pressi della foce del fiume (come indicato dalla denominazione "a Grado", da gradus = scalo). E' una chiesa ricca di valori artistici e di eventi storici e leggendari che ne punteggiano la storia bi millenaria. E' costruita in bozze di tufo marino associato a calcare locale e a mattoni romani di reimpiego, a creare un effetto di bicromia. La caratteristica che rende questa chiesa quasi unica nel panorama architettonico è che non ha...
Il ponte del Diavolo

Il ponte del Diavolo

[gallery link="none" columns="2" size="medium" ids="419,418"] La storia: Il ponte della Maddalena scavalca il fiume Serchio nei pressi di Borgo a Mozzano, in provincia di Lucca (vedi...
[gallery link="none" columns="2" size="medium" ids="419,418"] La storia: Il ponte della Maddalena scavalca il fiume Serchio nei pressi di Borgo a Mozzano, in provincia di Lucca (vedi galleria). E' un'eccezionale opera di ingegneria medioevale, probabilmente voluta dalla contessa Matilde di Canossa. Fu fatto restaurare nel secolo XIII da Castruccio Castracani. Il ponte deve il nome ad una edicola, che custodiva al suo interno la figura della Maddalena, costruita intorno al 1500 e oggi non più esistente. Nei secoli è stato più volte rimaneggiato, mettendone a rischio la struttura. Un atto del 1670 della Repubblica di Lucca proibiva di passarci sopra con le...
San Miniato, la città delle XX miglia

San Miniato, la città delle XX miglia

[supsystic-gallery id=6 position=center]San Miniato si trova su un colle lungo l'Arno, in una posizione baricentrica, tanto da essere nota come la città delle XX Miglia...
[supsystic-gallery id=6 position=center]San Miniato si trova su un colle lungo l'Arno, in una posizione baricentrica, tanto da essere nota come la città delle XX Miglia (toscane = 33,5 km circa) per la distanza che la separa da Pisa e Firenze e, piu o meno, da Lucca e Pistoia. La città è al centro di un comprensorio che presenta vari motivi d'interesse, oltre a quello storico e artistico. E' infatti sede di diocesi, importante centro industriale della zona del cuoio, ed è famosa per i prelibati tartufi bianchi, festeggiati ogni anno nel mese di Novembre. Il centro storico conserva intatto l'impianto...