Novità

09/08/2018

Bagno Vignoni

Bagno Vignoni è una località termale unica, con la sorgente che sgorga nella piazza del borgo. Durante un giro in val d'orcia è bello c9ncedersi una pausa per un bagno nelle pozze libere sotto al ...Read More

San Galgano e la spada nella roccia

L’abbazia di San Galgano nel comune di Chiusdino (SI) (vedi galleria) si raggiunge percorrendo la SS 73, che attraversa la provincia in direzione di Massa Marittima. Il complesso monastico è celebre in tutto il mondo per la sua chiesa senza tetto, in stile gotico. La fondazione dell’abbazia è del 1218, ad opera dei monaci cistercensi. fu realizzata per accogliere i pellegrini che affluivano numerosi al vicino eremo di Montesiepi. La grande chiesa, lunga 72 metri e larga 21, in stile gotico cistercense, con accanto il monastero fu terminata nel 1262. Nel XIV secolo l’abbazia godette di grande potenza e di […]

La torre di Caprona

La torre di Caprona si erge sulla sommità di una collina quasi completamente consumata da una cava. Recandosi da Pisa verso il monte Serra per la SP. 2 vicarese è impossibile non rimanere colpiti dalla torre che sovvrasta, in un’irreale precario equilbrio, una sottostante cava. La torre è quel che resta di un antico castello che dominava la valle dell’Arno fino a Pisa e alla foce. Oggi versa in condizioni fatiscenti, ma nonostante il degrado, la sua posizione sull’orlo di un precipizio scavato dall’uomo,la rendono una curiosità paesaggistica di forte impatto. Per precisione storica si deve citare il vero nome, […]

Barga: La collegiata di San Cristoforo

La Collegiata di San Cristoforo si trova a Barga (LU), in Garfagnana. E’ collocata nel punto più alto del rilevo che ospita il paese e rappresenta un privilegiato punto di osservazione del territorio e della Valle del Serchio. Venne eretta nel sec XI a partire da una Chiesa castellana citata in una pergamena del 913. Questo edificio andò a costituire la prima parte del Duomo, poi ampliato nel sec. XII. Successivamente nel sec. XIII, con un secondo ampliamento se ne ricavo’ una Cattedrale romanica, con affioranti motivi gotici. Con la realizzazione delle due grandi cappelle laterali e del coro (1500-1600), […]

Anqua: la villa dei Pannocchieschi

Il piccolo borgo di Anqua si trova sui colli a sinistra dell’alto corso del fiume Cecina. Nel luogo esisteva già nel 1300 una chiesa con attorno un abitato rurale, ma solo alla fine del Cinquecento Anqua assunse una certa importanza, precisamente nel 1572, quando fu fatta costruire una villa dal Conte Marcello di Tommaso Pannocchieschi d’Elci, come ricorda l’epigrafe posta sulla facciata sotto il grande stemma comitale. Il ricordo di colui che è stato il primo proprietario, nonché committente, di questo edificio è ben presente. come attestano le sue iniziali ripetute su tutte le architravi delle finestre, sul portale d’ingresso […]

Isola del Giglio

L’Isola del Giglio è in provincia di Grosseto, dista circa 23 Km dalla costa. E’ facilmente raggiungibile con il traghetto da Porto Santo Stefano; ha una superficie di 21 Km quadrati. Deve il suo nome alla latinizzazione del vocabolo greco Capra ovvero Aegilium: Isola delle Capre. Sull’isola sono presenti tre centri abitati: Giglio Porto, Giglio Castello e Campese. Tra falesie, graniti, macchia mediterranea e stupendi panorami sull’arcipelago toscano, una visita al Giglio consente di vivere in uno spazio ristretto di tutte le emozioni dell’Arcipelago Toscano. La storia del Giglio vede la presenza umana sin dall’età della pietra, ma con scarse […]

La fortezza di Poggio imperiale

Abbiamo fatto una bella passeggiata sulla collina che sovrasta Poggibonsi. Nek quattrocento, per volere di Lorenzo il Magnifico, fu intrapresa la costruzione di una imponente fortezza bastionata con una cinta muraria di oltre tre Km, dotata di un poderoso cassero. La struttura fu ideata dal Sangallo e doveva servire in chiave antisenese, ma le vicende storiche la fecero sì che praticamente non fu mai utilizzata.

Isola Santa

Isola Santa si trova nel comune di Careggine (LU), in Garfagnana nel cuore del Parco della Alpi Apuane, sulle rive dell’omonimo lago formato dal torrente Turrite Secca. Il torrente scorre in una delle valli piu strette e selvagge delle Apuane, racchiusa tra vette strapiombanti ed aspri contrafforti. Meno conosciuta di Fabbriche di Careggine, anche Isola Santa ha visto salire le acque della Turrite Secca sino a colmare un invaso costruito a scopo idroelettrico. Pero’ ad essere sommerso dalle acque del piccolo lago sono stati soltanto i resti del vecchio “Mulino Mosceta” e di un ponte ad arco. Con il riempimento […]