);

Bolgheri

[Google_Maps_WD id=3 map=2] [supsystic-gallery id=10]Bolgheri è un piccolo borgo nel comune di Castagneto Carducci (Li) raggiungibile dalla SP. 39 Aurelia che percorre in lunghezza la provincia di Livorno. Bolgheri fu parte dei feudi dei Gherardesca, che fin da prima dell’anno Mille hanno edificato castelli e palazzi in tutto il territorio. Le sue vicende sono indissolubilmente legate al casato dei conti della Gherardesca e a Giosue’ Carducci. Nell’ode “davanti a San Guido” il poeta decanta il Viale dei cipressi, oggi Monumento nazionale … 
“I cipressi che a Bólgheri alti e schietti
Van da San Guido in duplice filar,
Quasi in corsa giganti giovinetti
Mi balzarono incontro e mi guardar”

Il fascino dell’Ottocento e del Medioevo è ancora intatto in questo paese e nelle sue campagne rese celebri dalla produzione di vini di fama mondiale quali il Sassicaia e l’Ornellaia. A Bolgheri si giunge proprio attraverso il bel viale a cipressi che si imbocca in prossimità dell’oratorio ottagonale dedicato a San Guido della Gherardesca. Il viale che segue le ondulazioni delle dolci colline coltivate ci porta, dopo cinque Km, al borgo che ci accoglie con il castello e la sua torre con la porta urbana dalla quale si accede al piccolo paese. 
L’abitato attuale nasce dalla costruzione di un nuovo castello da parte del conte Simone, detto “il Conticino”, dopo la distruzione del vecchio da parte dell’imperatore Massimiliano di Germania. Il castello attuale è un rifacimento della fine dell’Ottocento che ingloba il settecentesco Palazzo Gherardesca. Varcata la porta troviamo la chiesetta dedicata ai Santi Giacomo e Cristoforo. Più avanti troviamo una rustica piazza sulla quale si affaccia la casa ove abitò il Carducci da bambino.
Su un ripido colle a sud, circondato dai boschi, si scorge Castiglioncello di Bolgheri, appartenuto ai Soderini e successivamente ai Gherardesca, citato già in atti del secolo XI.
Oggi questo piccolo gioiello si lascia ammirare stagliando le sue mura di mattoni rossi sul verde intenso della campagna circostante. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: